Inquinamento acustico, visivo, ambientale non sono mai amici di un adeguato livello di qualità della vita .

L’autostrada però necessariamente attraversa territori più o meno urbanizzati. Oggi fortunatamente le nuove tecnologie costruttive permettono di realizzare infrastrutture che si inseriscono perfettamente nel paesaggio che le circonda.

Il nostro lavoro è dunque quello di limitare i danni all’ambiente provenienti da rumori e polveri, di proteggere la fauna e di preservare la flora locale.

Come? Innanzitutto posizionando barriere antirumore realizzate con materiali di ultima generazione…alcune di queste poi sono veramente molto belle !

Anche la posa di un asfalto corretto garantisce il contenimento della rumorosità oltre a migliorare ulteriormente la sicurezza e il confort di chi viaggia limitando il fastidioso rumore di fondo.

Recentemente abbiamo piantato 80 mila piante di varie specie che oltre a rendere più gradevole, dal punto di vista estetico il territorio attraversato dall’infrastruttura, sono fondamentali per la riduzione dell’inquinamento, l’assorbimento del rumore, la creazione di un ambiente favorevole agli amici animali.

Sono state anche  predisposte 21 aree di fitodepurazione, ricche di piante lacustri, dove hanno trovato ospitalità diverse specie di volatili. 

In caso di avvio di nuovi lavori siamo noi i responsabili di un accurato monitoraggio ambientale effettuato sul territorio prima dell’avvio dei lavori, durante la costruzione dell’opera e al termine dell’intervento, per assicurare il mantenimento costante del migliore equilibrio ambientale e, di conseguenza, di un adeguato livello di qualità della vita per chi, in quel territorio, ci vive e ci lavora.

Siamo dunque certi di dare un piccolo ma comunque prezioso contributo alla tutela del territorio!

 

Questo video racconta di noi…!

Vedi anche: A4 Venezia Trieste. L’ambiente in primo piano
Anche l’occhio vuole la sua parte ….

Terza corsia – tratto da Quarto D’Altino a San Donà di Piave

Erba

mq. 405.000

Arbusti

57.000

Piante di Talee legnose

22.675

Alberi

18.670

Alberi d’alto fusto

1.400

Meolo Roncade Casello

Prato:

13 mila e 900 mq

Alberi:

998

Arbusti:

3 mila 152

Piante di talea:

2 mila 708

Famigliole di anatre nei laghetti:

3

To Top